[VIDEO] A che metà del cielo appartieni ? Le vie del Signore sono infinite mentre quelle del trader sono solo due

 

Trend following o mean reverting?

La domanda delle domande a cui ho cercato di rispondere nel mio editoriale sulla rivista principe del mondo di analisi tecnica: Technical Analysis of Stocks&Commodities!

Buona visione.

 

 

Ci sono molte strade per fare trading sui mercati.

La prima cosa che bisogna decidere è a quale metà del cielo si vuole appartenere.

Su una parte c’è il mondo del trend following, dove ci sono i trader che amano comprare in base al momentum di mercato e vendere tutte le debolezze.

Dall’altra parte invece ci sono i “reverters”, cioè quei trader che amano afferrare il coltello dalla parte della lama quando cade.

Quale delle due tecniche è la migliore? Nessuno lo può dire con sicurezza, poiché dipende da che tipo di persona sei e dal tipo di rischio che vuoi assumerti.

Ma ci sono anche altre considerazioni da fare.

Quando si ha un sottostante volatile è meglio comprare il massimo dei massini e sperare che cresca ulteriormente e velocemente. Nei mercati instabili è preferibile invece comprare al ribasso sperando che torni al prezzo iniziale in cui si trovava.

Ora è arrivato il momento di portare la discussione al livello successivo: Quale strumento è più appropriato per fare breakout e come selezionarne uno per fare mean reversion?

Perché invece non svegliarsi la mattina e applicare qualunque tecnica di breakout disponibile al pubblico ottimizzata, per esempio su Bitcoin , e fare profitti?

SE VUOI LEGGERE L’ARTICOLO IN LINGUA ORIGINALE SCARICALO CLICCANDO SULLA COPERTINA>>

Su Bitcoin  qualsiasi strategia trend following tu applichi sulla tua piattaforma di trading funzionerà e probabilmente produrrà una bella e grassa equity line.

Ma se tu applichi la stessa strategia all’emini S&P500 o al futures sul T Bond preparati ad affrontare un vero e proprio bagno di sangue.
Allo stesso modo se applichi una strategia mean reverting su un mercato instabile i risultati potrebbero essere comunque buoni.

Detta così sembrerebbe che fare soldi sui mercati finanziari sia un gioco da ragazzi, ma in realtà nessuno sa quando un mercato trend following si trasformerà in un mercato mean reverting e quanto questo cambiamento durerà.

E’ il sottostante che conta. Sia l’approccio trend following che l’approccio mean reverting possono funzionare bene, ma solo se hai la capacità di applicarli nelle giuste modalità.

Potresti dire che le azioni del Nasdaq sono solitamente un mercato mean reverting ma non puoi affatto garantire che la stessa condizione si verificherà domani.

Di solito i mercati giovani/illiquidi sono trend following e al contrario quelli più maturi e liquidi sono mean reverting.

Non c’è una definizione perfetta o un santo grail che analizzi in modo ineccepibile i mercati.

In base alla mia esperienza, i trader discrezionali amano comprare sui ritracciamenti anche durante un trend al rialzo, specialmente sulle azioni.

Su guardi il book tutto il giorno capirai molto bene quando la grande balena inizia ad accumulare un’azione. Se capisci come uno squalo morde sui mercati lo riconoscerai immediatamente guardando gli ordini eseguiti. Lo squalo inizierà ad acquistare un’azione e ad un certo punto il pesce più piccolo capirà che lo squalo sta comprando e salterà sul carrozzone, facendo sì che i prezzi spingano al rialzo ancora più velocemente.

Poi durante il movimento in salita lo squalo inizierà a vendere le azioni massivamente ed in un periodo di tempo breve e in questo modo il trend del sottostante cambierà.

I trader deboli liquideranno la loro posizione in perdita e nel frattempo lo squalo li sta anticipando e si metterà sotto di loro a bocca aperta e con i denti affilati pronti a mordere.

Da questo punto in poi il trend a rialzo riprenderà e questo meccanismo succede molte volte durante il giorno o la settimana.

Tutte queste sono buone opportunità per comprare ma è fondamentale capire che solo se conosci il tuo nemico potrai avere la possibilità di batterlo.

Comprare al massimo dei massimi è possibile nei mercati che seguono il trend ma devi essere altrettanto bravo a vendere quando raggiungi il target più alto senza venire intrappolato nell’inevitabile tracciamento che potrebbe occupare il tuo capitale e causare non poche sofferenze.

Se invece desideri fare di più e sei intenzionato a correre più rischi allora il tuo mercato è quello del mean reverting.

Se vuoi fare meno ma avere più successo allora vai nel cuore della battaglia  dove ci sono i breakout. Il re dei breakout è il massimo dei massimi storici o il massimo dei massimi pluriennale.

Per concludere non esistono regole dure e pure da seguire per capire se è meglio un approccio trend following o mean reversion, ma il buonsenso e l’esperienza sono ottime alleate per farti decidere in maniera saggia.

Questo è il motivo per cui il nostro lavoro come trader non è qualcosa che puoi apprendere leggendo un libro o guardando un corso, ma anzi, è un percorso nella maggior parte dei casi che necessita di anni per essere realizzato in modo ottimale.

Se vuoi saperne di più sull’analisi tecnica e sulle migliori tecniche di mercato, clicca il link di seguito per capire in cosa consiste il corso RiuscireInBorsa.it e non perderti l’occasione di poter ricevere a casa tua completamente FREE + di 600€ di libri sull’analisi tecnica personalmente selezionati da Emilio Tomasini:

  • Dal trend following alla mean reversion
  • Il nuovo vivee di trading
  • Il trading azionario per tutti
  • Street smarts
  • I 10 migliori patterns di Dave Landry
  • L’enfant prodige della finanza quantitativa: il magico Laurence… detto Larry Connors
  • Un libro che ha sdoganato 20 anni fa l’analisi tecnica del regno della ciarlanateria
  • Il vero manuale “bibbia” dell’analisi tecnica
  • Indicatori di sentiment, indicatori di breath, indicatori short/long, etc…
  • Le bande di Bollingerforse l’inidcatore più noto al mondo… che funziona!Se ti iscrivi entro il 30 settembre 2021 entro le h.24.00 avrai accesso a una promozione senza uguali!

 

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SUL CORSO ED ACCEDERE ALLA PROMO>>